Doom9 Italia

Forum Italiano di Doom9
Oggi è sabato 22 settembre 2018, 2:58

Tutti gli orari sono UTC+01:00




Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 1 2 3 4 Prossimo

Te la senti di donare qualcosa per doom9.it?
Certo, qualsiasi cosa per voi! 37%  37%  [ 7 ]
Fossi matto! Siete già ricchi a sufficienza... 21%  21%  [ 4 ]
Sono povero in canna e/o non mi fido di PayPal 42%  42%  [ 8 ]
Voti totali: 19
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 4 maggio 2004, 21:25 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 22 agosto 2002, 16:15
Messaggi: 21
Località: Roma
Anche io ho già dato :shock: :D :wink: !!!!!
P.S.: stai tranqui che farò la guida :wink: .
Ciao


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 4 maggio 2004, 23:09 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 22 settembre 2003, 11:07
Messaggi: 32
Località: Roma
babaz ha scritto:
@digitalboy

sono giunto alla conclusione che PostePay è più economica da gestire nell'uso quotidiano (costo ricarica 1 euro contro 1,80 della Vodafone Cash card) a fronte di un costo iniziale superiore (5 euro contro 0 della VCC)
...! :wink:


Nel mio piccolo penso di aver fatto una grande ricerca nel web per capire quale, fra le due, potesse aver più privilegi rispetto all'altra.
La postepay è in definitiva agganciata al solo circuito visa electron ma ti danno il codice virtuale visa a 16 cifre per gli acqusti on_line....tuttavia se vai a pagarci in un negozio che espone solo ed esclusivamente Visa ti fischia.
Il plafond limite è di 2000 euro e, come hai gia detto tu, ha un costo di attivazione di 5 euro.
Paghi il prelevamento presso gli atm (anche delle poste), ma senza spese aggiuntive ricarichi il telefonino, ricevi gratis l'estratto conto, ed il residuo credito sul conto, infine è molto versatile nella ricarica.
Cash card invece è una Visa vera e propria (16 cifre ben stampate sulla carta) ha un plafond di 3000 euro e l'attivazione non costa nulla (e neanche il rinnovo dopo tre anni);
ci puoi far rifornimeto di carburante senza costi aggiuntivi e
vieni aggiornato in tempo reale su ogni movimento (IN&OUT) tramite sms sul cellulare.
Le note dolenti sono il costo della ricarica + alto e la meno universalità nella ricarica.


Ultima modifica di digitalboy il mercoledì 5 maggio 2004, 20:52, modificato 1 volta in totale.

Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 5 maggio 2004, 19:28 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 18 luglio 2002, 23:43
Messaggi: 87
Località: persistent web life form
la cosa effettivamente "strana" e poco giustificabile dal punto di vista commerciale è la non spendibilità (o la difficoltà nel far questo) della carta Visa Electron nei negozi solo VISA

mi sembra strano che Poste, visto l'enorme ed eterogeneo bacino di utenza, non specifichi a sufficienza questo "limite"
anche perchè bisogna considerare che noi, utenti dell'internet e potenziali acquirenti online, rappresentiamo una fetta "esigua" del mercato target di questa carta (basta vedere i famosi "paguri"...)

già altri hanno lamentato la difficoltà di utilizzo del circuito Electron nel mondo reale...
se fosse DAVVERO così le mie considerazioni andrebbero riviste, in virtù del potenziale poter restare "a piedi" nel momento meno opportuno (che non è poca cosa alla fine...)

ci sono altri con input in merito?

_________________
Votate anche voi! Facciamoci 2 risate...


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 5 maggio 2004, 20:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 22 settembre 2003, 11:07
Messaggi: 32
Località: Roma
babaz ha scritto:
l
se fosse DAVVERO così ...


Questo
è il prospetto informativo (pdf) dove è ben specificato che la carta funziona esclusivamente tramite il circuito postamat e Visa Electron.


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 5 maggio 2004, 20:47 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 18 luglio 2002, 23:43
Messaggi: 87
Località: persistent web life form
digitalboy ha scritto:
babaz ha scritto:
l
se fosse DAVVERO così ...


Questo
è il prospetto informativo (pdf) dove è ben specificato che la carta funziona esclusivamente tramite il circuito postamat e Visa Electron.


:P :P
l'avevo già scaricato
il mio quesito era più che altro di natura commerciale
del tipo, Poste Italiane possono permettersi l'orda furibonda di clienti che tornano indietro brandendo la carta e pretendendo di lavare col sangue (dell'impiegato/a) l'onta subita al centro commerciale quando ha dovuto abbandonare borse e sacchetti causa NON funzionamento della card
:twisted:

UPDATE cmq leggendo bene nel dettaglio il foglio informativo nella griglia dei costi presente in pagina 2 ogni volta che si cita il circuito si dice VISA/VISA Electron - se l'unico circuito che dovrebbe funzionare è VISA Electron, perchè c'è questa doppia dicitura? ... mumble ... mumble...

_________________
Votate anche voi! Facciamoci 2 risate...


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 5 maggio 2004, 21:01 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 22 settembre 2003, 11:07
Messaggi: 32
Località: Roma
babaz ha scritto:

UPDATE cmq leggendo bene nel dettaglio il foglio informativo nella griglia dei costi presente in pagina 2 ogni volta che si cita il circuito si dice VISA/VISA Electron - se l'unico circuito che dovrebbe funzionare è VISA Electron, perchè c'è questa doppia dicitura? ... mumble ... mumble...


L'avevo notato anche io :wink:
Essendo un pò come San Tommaso quando ho visto che sulla postapay non è presente il logo Visa qualche dubbio m'è venuto....Del tipo..... E se vado a pagare roba senza contanti e la card non funzia?
Andrebbe fatta una prova su strada per verificare come stanno effettivamente le cose.... Cmq leggevo di qualche persona che ha avuto questo genere di problematiche.


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 5 maggio 2004, 21:08 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 22 agosto 2002, 16:15
Messaggi: 21
Località: Roma
ALT, ragazzi. Io ho i miei che stanno alle poste. Io ho la CARD e su internet non ho avuto problemi sia con Paypal che con GESTPAY della banca sella.
Ciao


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 5 maggio 2004, 21:53 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 18 luglio 2002, 23:43
Messaggi: 87
Località: persistent web life form
tutti e due alle poste?
io solo la mamma :lol:

cmq il fatto che funzioni con 2 dei pricipali ed utilizzati sistemi di pagamento online non mi sembra una grande "novità"...
scusa nicolati, ma diciamo che davo per scontato che la carta venisse accettata da paypal - visto che molti l'hanno comprata proprio per abbinarla a questo sistema internazione di cash transfer - e davo per scontato che venisse accettata dal sistema gestpay di sella.it che per inciso è usato dalla stragrande maggioranza dei siti di e-commerce italani
(sella ha un vero monopolio in questo settore, e i monopoli non ci piacciono giusto? giusto!)

cmq possiamo trarre questa conclusione: se comprate una carta PostePay potete fare acquisti online in italia con somma tranquillità e come non disprezzabile side-effefct potete attivarvi un conto su paypal per donare parte della vostra ricchezza a doom9 ITALIA ...
:shock: :twisted: :twisted: :twisted:

_________________
Votate anche voi! Facciamoci 2 risate...


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 6 maggio 2004, 14:24 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 22 agosto 2002, 16:15
Messaggi: 21
Località: Roma
Ma allora se già si sapeva che funzionava con i maggiori sistemi di transazioni, qual è il problema??? Non ho forse capito la discussione :D ???
Ciao


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 6 maggio 2004, 18:53 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 18 luglio 2002, 23:43
Messaggi: 87
Località: persistent web life form
nicolati ha scritto:
Ma allora se già si sapeva che funzionava con i maggiori sistemi di transazioni, qual è il problema??? Non ho forse capito la discussione :D ???
Ciao


ahaha nicolati, penso sia più che altro una questione di "universalità" di utilizzo... quando acquisto una carta di credito, e la prendo VISA non mi va certo giù l'idea che possa NON funzionare presso qualche punto di vendita (online e non) per motivi x...
ti piace andare a botta sicura, come con una qualsiasi carta di credito ordinaria del tipo VISA

si cercava appunto di capire se in realtà queste benedette carte PostePay prepagate possono essere spese *ovunque* appaia il logo VISA
tutto qui :)

_________________
Votate anche voi! Facciamoci 2 risate...


Top
   
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 1 2 3 4 Prossimo

Tutti gli orari sono UTC+01:00


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Limited
Traduzione Italiana phpBBItalia.net